Torta all’acqua… più vegan di così?

Autunno, cadono le foglie… No, ancora non sono a questo livello, ancora non mi nutro di foglie cadute ma è il mio decimo anno da vegana. Era l’ottobre del 2009 quando scelsi di passare dal vegetarianesimo al veganesimo. Pertanto celebro i miei due lustri qui con questa torta cento per cento cruelty-free: senza latte, senza uova senza burro senza…

La torta all’acqua.

Ingredienti:

  • Farina tipo 00: 300 gr
  • Acqua: 150 ml
  • Succo Ace: 180 ml
  • Zucchero: 200 gr (io ho usato quello semolato ma andrebbe bene anche quello di canna)
  • Olio di Semi di Girasole: 90 gr
  • Lievito per dolci in polvere: 1 bustina
  • Vanillina: 1 bustina
  • Scorza di mezzo limone grattugiata

 

Preparazione:

Si mischiano l’acqua ed il succo a temperatura ambiente e poi vi si fa sciogliere lo zucchero.

Il passo successivo è aggiungere l’olio di semi e poi la farina setacciata. Quindi, con l’aiuto di un setaccio fate scendere la farina un po’ alla volta mentre mescolate con una frusta (in maniera tale da evitare la formazione di grumi).

Ottenuto il composto, aggiungere il lievito in polvere e una bustina di vanillina come aroma (entrambi vanno aggiunti setacciati come la farina) e la scorza di limone grattugiata. Mescolate ancora con la frusta per omogeneizzare il tutto.

Ora:

Inoliare una tortiera da 22 o 24 cm e versarvi l’impasto.

Uniformare la superficie con l’ausilio di una spatola o di un cucchiaio e cuocere la torta in forno preriscaldato.

Occorrono quaranta minuti a 160 gradi se il forno è ventilato.

Ne occorrono cinquanta a 180° se non lo è.

Prova cottura:

Per assicurarsi che la torta sia cotta anche al suo interno, s’infila uno stecchino di legno (uno stuzzicadenti o uno stecchino da spiedino) prima di tirarla via dal forno. Se lo stecchino esce sporco di impasto o troppo umido, bisogna lasciar cuocere ancora un pochino. Se dovesse uscire pulito così come vi è entrato allora si può togliere la torta dal forno. A questo punto non rimane che attendere il raffreddamento per toglierla dalla teglia.

Ora che la torta è pronta rimane solo l’ultimo tocco di zucchero a velo spolverato sulla superficie e poi… Bon appètit!

La ricetta originale, sulla quale mi sono basata è in questo sito:

https://cucina.fanpage.it/la-torta-senza-uova-all-acqua-e-senza-latte/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code