Red Canzian, un vegano come noi!

Con questo post volevo tessere qualche lode in favore di un artista che, con la sua band, quest’anno festeggia 50 anni di carriera.

Non posso dirmi propriamente una fan sfegatata dei Pooh anche se li stimo. Hanno segnato pagine importanti della storia della musica italiana e manifestano sempre tanta positività e tanta voglia di…  stavo per dire lei ma sarebbe più appropriato dire tanta voglia di vita, di sorridere ed esprimere il mondo attraverso i loro occhi sempre un passo più avanti rispetto all’orizzonte. Non è facile mantenere una coesione solida in un gruppo e soprattutto un successo che attraversa diverse generazioni… Ma questo è un altro discorso.

Ritornando al tema, c’è un Pooh in particolare che è meglio conosciuto come Red Canzian. Di recente ho scoperto che anch’egli fa parte della schiera. Anche Red appartiene al nostro esercito Vegano. (lo scrivo gongolando!)

 

red canzian vegano

Nel sito vegolosi.it si parla per l’appunto di questo. Lo linko perchè non è mia intenzione prendere il merito del lavoro fatto da altri, se ci cliccate vi porterà direttamente alla pagina in questione. Sulla stessa pagina c’è anche un video in cui Red da alcune importanti informazioni partendo dalla famosa frase di Tolstoj “se i macelli avessero le pareti di vetro, saremmo tutti vegetariani”.

 

Per concludere mi sembrava degno citare “Uomini Soli”:red canzian

“vediamo se si può imparare questa vita,
e magari un po’ cambiarla,
prima che ci cambi lei.”

Grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code