Bicarbonato, i suoi mille volti vegan

Ho già speso qualche parola in favore dell’aceto.

Oggi voglio cambiare e fornire un’alternativa: il BICARBONATO di sodio, reperibile in qualunque supermercato. Le sue proprietà sono molteplici e una fra queste è la neutralizzazione degli acidi: essendo questi responsabili degli odori un po’”forti” il bicarbonato agisce da deodorante. Non inquina ed è vegan.

Tuttavia non è un vero disinfettante quindi non elimina i vari batteri ma allo stesso tempo innalzando il PH crea un ambiente sfavorevole alla formazione di nuovi batteri. (ATTENZIONE ad usarlo contemporaneamente all’aceto o al limone, si crea una reazione chimica perché si mischiano una sostanza acida e una basica. Ma tranquilli, non sono soluzioni esplosive, pertanto non salterete in aria).bicarbonato

 

 

PAVIMENTI.

Personalmente uso l’aceto per lavare i pavimenti ma ogni tanto lo alterno con il bicarbonato per ottenere un effetto più sgrassante. Mi basta riempire il secchio del mocio con acqua tiepida e aggiungere 4 cucchiaini di bicarbonato. Non ho neanche bisogno di risciacquare, i pavimenti vengono lucidi e sgrassati.

LAVATRICE.

In lavatrice stessa cosa, solitamente uso l’aceto (riempio la vaschetta dell’ammorbidente e ne metto più o meno la quantità di mezzo bicchiere di plastica – in termini di ml un bicchiere misura 200 ml quindi ne uso all’incirca 100/150 a seconda di quanto riempio la lavatrice – nella vaschetta del sapone) ma almeno una volta al mese alterno la quantità che metto nella vaschetta del sapone con 4 o 5 cucchiaini di bicarbonato, lasciando però l’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente. In questo modo, il bicarbonato che va nel cestello sgrassa e sbianca il bucato mentre l’aceto funge da ammorbidente nel risciacquo. I due prodotti non vengono a contatto l’uno con l’altro quindi non scateno nessuna reazione “strana” nella lavatrice.

 

CURA DELLA PERSONA.

Alcuni esempi possono essere il riequilibrare l’acidità delle urine in caso di cistite o sbiancare i denti spazzolandoli con una punta di bicarbonato o, ancora, da usare per fare gargarismi contro l’alitosi.

Al seguente link ci sono tutti gli usi che se ne possono fare al livello di cura del corpo e dal momento che è esauriente ed esaustivo non aggiungo altro qui ma vi rimando a:

http://www.benessere360.com/bicarbonato-di-sodio.html

 

SOSTITUTO DEL LIEVITO.

Il bicarbonato può essere usato anche come sostituto del lievito ma per favorire la lievitazione (quindi produrre anidride carbonica), deve venire a contatto con un altro ingrediente acido che può essere l’aceto o il succo di limone).

http://www.fragolosi.it/consigli/come-fare-se-manca-il-lievito/

 

In conclusione, se cercate dei rimedi vegan per pulire la vostra casa o il vostro bucato, il bicarbonato potrà essere un vostro valido alleato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code